Cna, assembla nazionale nel post sisma


Sabato 29 novembre si svolgerà l’assemblea nazionale di Cna. I lavori si svolgeranno in un capannone artiginale a Mirandola (Modena) alla presenza di oltre mille lavoratori. “La scelta di Mirandola, colpita in modo durissimo dal terremoto che si era abbattuto in Emilia Romagna nel maggio del 2012, per la Cna ha il valore di un forte e visibile riconoscimento simbolico per tutti gli artigiani e i piccoli imprenditori che in questi anni di crisi non si sono mai arresi, ma hanno continuato a produrre, a dare lavoro, a creare ricchezza per  il Paese”, spiega l’associazione. “Per evidenziare e sottolineare il particolare significato dell’Assemblea  i lavori si svolgeranno, per la prima volta nella storia della Cna, all’interno di un capannone artigianale. Si tratta di una impresa metalmeccanica distrutta completamente dal terremoto del 2012 , e ricostruita a tempo di record”.

Riproduzione riservata © 2016 viaEmilianet