Cmc di Ravenna, produzione in aumento


Il cda della Cmc di Ravenna (Cooperativa Muratori & Cementisti) ha approvato il bilancio consolidato al 30 giugno 2017, con un valore della produzione in aumento di 54,3 milioni in un anno (da 495,4 mln a 549,7), in particolare ricavi delle costruzioni, soprattutto all’estero.
Stabile l’Ebitda a 81,5 milioni. Quasi raddoppiate le nuove acquisizioni (da 597,2 mln a 1.051 milioni) con nuovi importanti contratti in Usa, in Africa (Est e Sud), Asia e America Latina.
Rispetto al 31 dicembre 2016, invece, in salita il portafoglio ordini (da 3.425,3 mln a 3.684,6, con copertura significativa della produzione per i prossimi due anni) e la posizione finanziaria netta rettificata da 575,6 mln a 598,9.

Riproduzione riservata © 2017 viaEmilianet