Cmc Ravenna, in Kenia appalto da 240 milioni


Nuovi appalti per la Cmc di Ravenna. La società di costruzioni romagnola, spiega una nota, ha acquisito un appalto in Kenia e uno in Sicilia: il primo per 240 milioni di euro e il secondo per 122 milioni di euro. In Kenia il committente Rift Valley Water Services Board ha affidato alla Cmc di Ravenna la costruzione della diga di Itare e del relativo impianto di trattamento acque mentre in Sicilia, Cmc, in associazione con Coopsette, ha vinto due appalti della metropolitana Circumetnea di Catania relativi alle tratte Stesicoro-Aeroporto e Nesima-Misterbianco: il valore dei lavori ammonta complessivamente a 139 milioni di euro di cui 122 milioni di pertinenza di Cmc. Il gruppo di costruzioni ravennate, conclude la nota, ha chiuso il 2013 con un fatturato di oltre un miliardo di euro.

Riproduzione riservata © 2016 viaEmilianet