Claudio Abbado porta la Mahler Chamber a Ferrara e Reggio Emilia


FERRARA, 4 APR. 2009 – Archiviati da qualche giorno i due concerti con l’Orchestra Mozart a Bologna e Napoli, Claudio Abbado torna alla guida dell’altra sua orchestra, la Mahler Chamber, domani al Teatro comunale di Ferrara e lunedì al Valli di Reggio Emilia.Anche per queste due serate c’è attesa, per l’importanza degli interpreti e per il programma, che affianca pagine celebri di Beethoven ai raffinatissimi Vier letze lieder'(gli ultimi quattro lieder) di Richard Strauss. Solista sarà la soprano svedese Nina Stemme, apprezzata interprete di Puccini e Wagner, che canta per la prima volta sotto la direzione di Abbado. Prima dei lieder straussiani, proporrà il grande recitativo e l’aria di Leonore dall’opera Fidelio di Beethoven. In apertura Claudio Abbado dirigerà la Mahler Chamber nell’ouverture Leonore N.3 e in chiusura nella famosissima sinfonia N.5: dopo le riletture delle sinfonie beethoveniane con i Berliner, ora tocca alla freschezza della Mahler.

Riproduzione riservata © 2016 viaEmilianet