Cispadana, avanti tutta


Sulla Cispadana “ora è inutile dividersi su un’opera condivisa: intendiamo procedere rapidi per realizzarla”. E’ quanto sostiene, in una nota, l’assessore regionale ai Trasporti, Raffaele Donini alla luce dell’apertura da parte dell’Esecutivo sulla realizzazione di nuove infrastrutture anche in Emilia-Romagna. “Dopo il ministro Toninelli ieri, il capogruppo della Lega, Alan Fabbri, oggi – osserva -: fa piacere, dopo il sostanziale via libera del Governo, prendere atto della conversione della Lega a favore della realizzazione della Cispadana”. A giudizio di Donini, “è senza dubbio un fatto positivo se oggi anche la Lega chiede di andare avanti sull’opera, ricordo infatti a Fabbri che non la Regione ma il ministro del Governo che lui sostiene e, soprattutto, il Sottosegretario di Modena hanno provato in ogni modo, ancora di recente, a fermare l’opera, e quindi, ripeto, capisco il suo imbarazzo. In ogni caso, è inutile dividersi oggi su un’opera a questo punto condivisa o, quantomeno, di cui si riconosce finalmente la piena titolarità della Regione”. Per questo, conclude Donini “Fabbri ha ragione quando dice che troppo tempo è stato perso: come ha già detto ieri il presidente Bonaccini, intendiamo procedere spediti nella realizzazione dell’arteria”. Confermata dal ministro anche la bretella Campogalliano-Sassuolo.

Riproduzione riservata © 2018 viaEmilianet