Cisa, presentato il piano di ristrutturazione


Presentata ai sindacati, da parte di Cisa – società del gruppo multinazionale Allegion, attivo nel comparto dei sistemi di chiusura e di controllo degli accessi – l’intenzione di mettere in atto un piano di ristrutturazione per le sue sedi in Italia. Un piano, si legge in una nota, in cui si evidenzia “l’impegno degli azionisti per rafforzare la competitività e la sostenibilità futura dell’azienda faentina”. Il piano, i cui dettagli – prosegue la nota – “sono stati presentati martedì in un incontro a Roma con le rappresentanze sindacali e i funzionari di Governo, ha gli obiettivi di rafforzare la posizione competitiva di Cisa, garantire una sostenibilità a lungo termine e valorizzare la customer experience”. Secondo Lucia Veiga Moretti, vice presidente e presidente per Europa, Medio Oriente, India e Africa di Allegion, “mettere in atto processi di riorganizzazione è una decisione molto difficile, ma è altrettanto necessaria al fine di creare un business sostenibile a lungo termine. Sono fiduciosa – aggiunge – che, semplificando e ottimizzando la nostra supply chain, saremo in grado di meglio rispondere alle esigenze dei nostri clienti. L’azienda comprende l’impatto sociale, e per questo è impegnata a collaborare con i sindacati e le parti sociali al fine di individuare le migliori soluzioni possibili per i dipendenti coinvolti”.

Riproduzione riservata © 2016 viaEmilianet