Cinema in musica a Carpi con il Danilo Rea Quartet


CARPI (MO), 2 AGO. 2010 – E’ un grande omaggio al cinema e alla sua musica quello che il Danilo Rea Quartet ha in serbo per martedì 3 agosto alle 21.30. In piazzale Re Astolfo a Carpi andrà in scena uno spettacolo a ingresso libero composto per l’occasione da Luigi Masciari alla chitarra, Alessandro Paternesi alla batteria, Daniele Mencarelli al contrabbasso, oltre naturalmente a Danilo Rea al pianoforte. Una delle tante contaminazioni fra generi artistici che fino al 15 agosto arrichiranno il programma di Mundus & noi.Il concerto, una produzione originale, e’ dedicato ad una piccola parte della musica che Carlo Rustichelli, carpigiano di nascita, ha prodotto per il cinema. Nato nel 1916, alla fine del 1949 gia’ componeva musica da film. I poco meno di 50 anni di carriera Rustichelli ha scritto oltre 200 colonne sonore, collaborando con registi come Germi, Pontecorvo, Monicelli, Loy, Pasolini, Comencini. Ha composto anche per la TV, ricordiamo ad esempio le musiche per l’Odissea. Il gruppo jazz composto da Masciari, Mencarelli, Paternesi e Rea improvviserà, prendendo spunto dalle musiche tratte da alcuni dei suoi film, per un totale di 13 temi musicali che guideranno l’improvvisazione avvalendosi dell’aiuto delle immagini. Danilo Rea mette ben in luce la sua capacità, che era già stata delineata nei progetti di Doctor 3, di fusion tra jazz e "pop", intrecciando in totale, ispirata libertà, le emozioni delle melodie note e meno note della musica "leggera" ascoltando il tocco delicato del pianista, inseguendo i suoi pensieri tradotti in note e lasciandosi condurre dai flussi di emozione che l’artista trasmette. In conclusione vuole parlare al cuore di tutti gli appassionati della musica, non solo jazz.

Riproduzione riservata © 2016 viaEmilianet