Ciba Brokers cresce in Romagna e nelle Marche


Prosegue l’espansione di Ciba Brokers sul territorio nazionale: dopo l’apertura della filiale riminese, inaugurata l’autunno scorso, ora la società di brokeraggio di Confcooperative Emilia Romagna rafforza la sua presenza in Romagna. Grazie all’accordo siglato con il presidente e il direttore di Confcooperative Ravenna, Raffaele Gordini e Andrea Pazzi, infatti, la società potrà fornire alle numerose cooperative attive in questa provincia moderni servizi assicurativi La stessa opportunità sarà offerta anche alle imprese associate a Confcooperative Marche in seguito all’apertura, presso la sede regionale di Ancona (via Valenti, 1), di un ufficio di Ciba Brokers. “Una scelta – affermano Massimo Stronati e Mauro Scattolini, rispettivamente presidente e direttore della Confcooperative marchigiana – maturata in piena sinergia per garantire alle nostre cooperative il contenimento dei costi e la migliore copertura dei rischi legati ad ogni specifica attività”. Grazie ai numerosi accordi sottoscritti con le principali compagnie di assicurazione nazionali ed internazionali, la società di brokeraggio di Confcooperative Emilia Romagna è in grado di offrire soluzioni su misura proponendo il piano più idoneo alle diverse esigenze. “Con queste nuove partnership che rafforzano il sistema Confcooperative, Ciba Broker, che tra l’altro ha da poco acquisito il portafoglio corporate di Bisanzio Broker di Ravenna, – dichiara il presidente Giampaolo Brogliato – si conferma una società decisamente dinamica anche in questo difficile momento caratterizzato da una profonda crisi economica”. “Entro breve tempo – conclude Brogliato – amplieremo ulteriormente la nostra presenza e la nostra operatività in un’altra importante area produttiva dell’Emilia Romagna, la provincia di Forlì-Cesena”.

Riproduzione riservata © 2016 viaEmilianet