Cia inaugura a Modenala nuova sede provinciale


©TrcMODENA, 8 FEB. 2013 – Settecento imprese associate alla Confederazione Italiana Agricoltori colpite dal sisma, 2mila immobili danneggiati seriamente e 2 miliardi di euro di danni in totale per gli agricoltori modenesi. Era questo il quadro delineato all’indomani del sisma di maggio per quanto riguarda, appunto, il settore agroalimentare della provincia di Modena. A quasi nove mesi dal terremoto l’agricoltura modenese però non si è fermata e guarda al futuro. La Cia di Modena ha subito ingenti danni anche in sette uffici della bassa, ma nonostante ciò oggi ha inaugurato la nuova sede provinciale, in via Santi a Modena. La priorità ora per gli agricoltori modenesi resta quella di snellire la burocrazia. In questo senso è stata accolta di buon grado la possibilità di un rimborso al 100% sugli immobili delle attività produttive.

Riproduzione riservata © 2016 viaEmilianet