Chiusura Cnh di Imola, Errani chiede un tavolo nazionale sul piano Fiat


BOLOGNA, 24 GIU 2009 – “In merito all’annunciata chiusura dello stabilimento Cnh di Imola, il presidente Vasco Errani ha chiesto al Governo l’istituzione del tavolo nazionale per affrontare una discussione sul piano industriale della Fiat”. E’ quanto dichiarano il sindaco di Imola Daniele Manca e l’assessore alle Attività produttive Duccio Campagnoli. “Attribuire dunque alla Regione l’accusa di immobilismo – dicono i due amministratori – è falso e strumentale e sono i fatti che lo dimostrano. Se c’è un tavolo nazionale sulla Fiat il contributo determinante è arrivato proprio dal presidente Errani.“Non condividiamo – concludono – la proposta presentata ai sindacati che prevede la chiusura dello stabilimento imolese di Cnh e proponiamo l’attivazione di un piano nazionale e regionale con le parti sociali ed economiche”.

Riproduzione riservata © 2016 viaEmilianet