Chiesi Farmaceutici acquisisce azienda britannica


Chiesi Farmaceutici ha acquisito la britannica Atopix Therapeutics Limited, che si occupa di
biotecnologie che sviluppano trattamenti in fase clinica per l’asma. L’accordo vale oltre 75 milioni di euro. “Questa acquisizione – Paolo Chiesi, vicepresidente e direttore R&D – rafforza la nostra pipeline nel campo delle terapie innovative in fase clinica dedicate ai bisogni insoddisfatti della medicina respiratoria. L’impegno del nostro gruppo nel trattamento dell’asma e della broncopneumopatia cronica ostruttiva fa leva su investimenti mirati nello sviluppo di nuove entità chimiche e della loro combinazione sulla base di nuovi meccanismi farmacologici”. “L’eccellenza di Chiesi nel campo dell’asma è una base importante per lo sviluppo della pipeline di Atopix – dice Tim Edwards, executive chairman di Atopix, che ha sede a Oxford – Siamo lieti che sia Chiesi a portare avanti lo sviluppo dei nostri prodotti”.

Riproduzione riservata © 2018 viaEmilianet