Chiede il risarcimento per un incidente: ma era una truffa


in collaborazione con Teleromagna31 GEN. 2009 – Nell’aprile del 2005 aveva avuto un incidente stradale mentre guidava un camion uscito di strada. Le indagini avevano permesso di appurare che l’uomo, un 27enne ravennate, aveva fatto tutto da solo e che aveva, al momento dell’incidente un tasso alcolemico ben tre volte superiore al consentito. Eppure il giovane aveva presentato alla propria assicurazione, tramite un legale all’oscuro di tutto, un documento in cui il conducente quarantenne di un altro veicolo, anch’esso residente a Ravenna, si assumeva la responsabilità dell’incidente stradale. Da qui una richiesta danni di ben 20.675 euro. Le indagini svolte dagl’investigatori privati dell’assicurazione hanno permesso di appurare la falsità delle dichiarazioni e far partire la denuncia. Ora i due ravennati, entrambi con precedenti, dovranno rispondere di truffa aggravata in concorso.

Riproduzione riservata © 2016 viaEmilianet