Cesena: marketing in nero, interviene la finanza


in collaborazione con Teleromagna19 FEB. 2009 – Continuano i controlli della guardia di finanza di Cesena nel settore del marketing pubblicitario e della ristorazione. Dopo le 18 persone identificate nei giorni scorsi mentre lavoravano in modo irregolare, alcune totalmente in nero, nella distribuzione di materiale pubblicitario, altri come camerieri in una nota pizzeria cesenate, le fiamme gialle hanno messo sotto osservazione una società bulgara con sede a Cesena che ha commissionato la distribuzione di pubblicità a cinque cittadini della Costa d’Avorio. I cinque extracomunitari sono stati segnalati all’Inps e sono in corso altri accertamenti per appurare la loro posizione per quanto riguarda il permesso di soggiorno.

Riproduzione riservata © 2016 viaEmilianet