Cersaie, salone 2018 verso il tutto esaurito


Si terrà a BolognaFiere dal 24 al 28 settembre la 36/a edizione di Cersaie, salone della ceramica
e dell’arredobagno. “Il sostanziale tutto esaurito a sei mesi dall’apertura della manifestazione è un risultato di cui siamo soddisfatti, che testimonia la qualità e il valore della nostra
manifestazione”, spiega Emilio Mussini, presidente della Commissione attività promozionali e Fiere di Confindustria ceramica. Sarà presente come di consueto un premio Priztker nell’ambito del programma culturale ‘Costruire Abitare Pensare’, che negli anni ha qualificato ulteriormente il Salone. Confermati anche i Caffè della Stampa, per promuovere il dialogo tra direttori di testata di interior design e ospiti su temi di attualità. Non mancherà la mostra tematica: gli architetti Davide Dall’Aglio e Davide Vercelli cureranno un concept che farà immergere negli anni dal ’76 al 1983, uno dei periodi più fecondi della musica e del costume. Inoltre sarà proprio Cersaie a inaugurare due nuovi padiglioni (29 e 30) alla Fiera di Bologna, con spazi destinati all’arredobagno e aree espositive che rappresentano il primo step di un articolato percorso di riqualificazione dell’intero quartiere che andrà avanti fino al 2024.

Riproduzione riservata © 2018 viaEmilianet