Cerca di suicidarsi, ma riesce solo a distruggere l’auto


in collaborazione con Teleromagna25 MAR. 2009 – Ha tentato il suicidio gettandosi con la sua auto in una profonda scarpata, ma si è salvato. E’ accaduto ieri a Ripa di Saverio, lungo la strada che collega Tredozio con Monte Tramazzo, nel Parco Nazionale delle Foreste Casentinesi, sull’alto Appennino forlivese un 34enne della provincia di Firenze che si è gettato in una scarpata profonda ben 70 metri. Eppure al termine del pauroso volo l’uomo se l’è miracolosamente cavata, uscendo dall’abitacolo della vettura sfasciata con solo qualche escoriazione. Secondo quanto appurato dai Carabinieri l’uomo aveva tentato il suicidio per motivi sentimentali e depressivi, ma il destino ha voluto diversamente.A prestare i primi soccorsi sono stati gli agenti del Corpo Forestale dello Stato. Sul posto sono intervenuti anche i sanitari del ‘118′ che si sono presi cura dell’uomo ed i Vigili del Fuoco di Rocca San Casciano e Modigliana che hanno provveduto nel recupero del relitto dell’auto.

Riproduzione riservata © 2016 viaEmilianet