Ceramica, torna il Tile Award


Il premio internazionale dedicato ai creatori di spazi di vita, ideato e organizzato da Fincibec Group (Sassuolo), è pronto a ripartire. Il Quinquennial Tile Award, arrivato alla sua quarta edizione, si rivolge a tutti coloro che, a vario titolo, abbiano realizzato opere con materiali ceramici dei tre brand del gruppo, Century, Monocibec e Naxos, dal 1 gennaio 2011 al 31 dicembre 2015. Sono ammessi a partecipare progetti relativi a tutti gli ambiti d’intervento edilizio: residenziale, pubblico, industria e commercio. “Il successo delle precedenti edizioni, con un crescendo di livello qualitativo, sottolinea il valore di un’iniziativa ormai consolidata che porta ogni due anni all’attenzione della giuria e del pubblico progetti di notevole interesse e, soprattutto, ribadisce la versatilità dei materiali ceramici, apprezzati per le qualità tecniche ed estetiche, in grado di rendere concreta la creatività di progettisti e designer di tutto il mondo”, si legge in una nota. Le iscrizioni alla quarta edizione del premio chiuderanno ufficialmente il 31 marzo 2016. Nel frattempo i partecipanti avranno a disposizione diciotto mesi per iscriversi inviando la propria candidatura online, attraverso l’apposito form sul sito www.tileaward.org e allegando i materiali richiesti. Da questa edizione, infatti, l’unica modalità di iscrizione ammessa sarà quella via web. Una giuria formata da personalità di spicco del mondo del design, dell’architettura e della ceramica, selezionerà le cinque opere migliori. I vincitori, che riceverannouna nuovissima bicicletta elettrica El Ciclo, completamente Made in Italy, saranno premiati in occasione di un evento speciale che si svolgerà durante l’edizione 2016 di Cersaie.

Riproduzione riservata © 2016 viaEmilianet