Ceramica Rondine investe sulla crescita


Ceramica Rondine, azienda italiana che dal 1961 produce e commercializza pavimenti e rivestimenti per spazi residenziali e pubblici, investe sulla crescita dei propri stabilimenti e sulla messa a punto di nuovi processi produttivi. Una delle tre fabbriche ha visto in questi giorni l’ampliamento delle unità produttive, nuove linee per la movimentazione di grandi formati, macchine per la scelta automatica, linee di confezionamento di ultima generazione che creano gli imballi direttamente in macchina, con stampa delle grafiche e dei loghi sulle confezioni. Di particolare rilievo è poi l’innovativa linea di taglio e rettifica a secco “green oriented”, che rispetta le regole per la salvaguardia dell’ambiente, eludendo l’utilizzo dell’acqua. Le polveri prodotte per la rettifica a secco vengono recuperate e reintrodotte nel processo produttivo, presso lo stabilimento di Sassuolo che produce impasti ceramici.

Riproduzione riservata © 2016 viaEmilianet