Ceramica, accordo da 40 milioni alla Florim


Rilancio in vista per lo stabilimento Florim ceramiche di Mordano, in provincia di Bologna: ieri sera è stato siglato un accordo che prevede investimenti per 40 milioni di euro. A renderlo noto è l’assessore alle Attività produttive della Regione Emilia-Romagna, Gian Carlo Muzzarelli, che oggi ha fatto il punto sull’andamento dell’economia regionale insieme a Unioncamere.

Il percorso, attraverso una fase di cassa integrazione per ristrutturazione, si fonda sull’accordo raggiunto con “un importante partner internazionale” della Florim, riferisce Muzzarelli: verrà costituita una newco che si farà carico della cassa integrazione già in campo e garantirà tutti gli attuali occupati (che sono alcune centinaia). Entro il prossimo anno, infatti, si prevede un investimento da 40 milioni di euro per “rilanciare” lo stabilimento: una “bella pagina”, chiosa Muzzarelli.

Riproduzione riservata © 2016 viaEmilianet