Trevi Fin.: Drillmec si aggiudica commessa per 10 mln euro


CESENA PIACENZA 15 FEBBRAIO Drillmec di Piacenza, controllata di Trevi Fin quotata in Borsa di Cesena., si e’ aggiudicata una seconda commessa in Bielorussia da Jsc Seismotekhnika, per la costruzione di un impianto convenzionale da 1500HP, destinato ad operare per conto di Belorusneft, per un valore complessivo di circa 10 mln euro.Drillmec e Jsc Seismotekhnika, si legge in una nota, hanno anche sottoscritto un accordo quadro di partnership per l’introduzione delle innovative tecnologie Drillmec in Bielorussia, che prevede la sottoscrizione di un aumento di capitale nella societa’ Jsc Seismotekhnika tale da consentire a Drillmec di detenere una partecipazione pari al 19% del capitale sociale con un investimento di circa 1,5 mln euro.La societa’ puntera’ in partnership con Drillmec e con il pieno supporto della compagnia di stato Belorusneft, allo sviluppo sul mercato locale di impianti meccanici da 1500 e 2000 HP.”I recenti ordini di Drillmec in Bielorussia, commenta il presidente e a.d. di Drillmec Claudio Cicognani, uniti all’accordo quadro di partnership rafforzato dall’ingresso nel capitale sociale di Jsc Seismotekhnika, aprono con maggiore solidita’ alla societa’ il mercato dell’Est Europa, con interessanti prospettive di crescita nel prossimo futuro”.

Riproduzione riservata © 2016 viaEmilianet