Cdc, approvato concordato e passaggio a Sirem


Si è tenuta questa mattina l’assemblea dei soci della CdC – Cooperativa di Costruzioni di Modena. All’ordine del giorno l’aggiornamento sull’attuale situazione della società e le prospettive future. L’assemblea ha approvato il piano proposto dal CdA, presieduto da Ivano Malaguti, che prevede il concordato preventivo e il passaggio a SIREM Srl. Nei prossimi giorni verrà quindi presentata al Tribunale di Modena la domanda prenotativa per ammettere la CdC al concordato. I soci hanno approvato anche l’affitto del ramo di azienda a SIREM Srl, società di SICREA Group. L’affitto avrà una durata di 36 mesi con successiva opzione all’acquisto irrevocabile. La procedura di subentro determina una forte salvaguardia dal punto di vista occupazionale, dato di particolare rilievo nel momento di crisi che il settore attraversa. Oltre alla forza lavoro, l’affitto del ramo di azienda prevede il passaggio di attrezzature, certificazioni SOA e cantieri attivi. L’ingresso di SIREM Srl (SICREA Group) garantisce continuità al piano di concordato della Cooperativa di Costruzioni, salvaguardando una realtà imprenditoriale con oltre 100 anni di storia nel campo dell’edilizia. SICREA Group ha sede a Reggiolo (RE). Fondato agli inizi del ‘900, il gruppo impiega oggi oltre 250 persone, ha un capitale sociale di 2,1 milioni di euro e un fatturato medio annuo di 115 milioni di euro.

Riproduzione riservata © 2016 viaEmilianet