Nuovo Cda per Brio, presidente Gianni Amidei


Nuovo consiglio di amministrazione per Brio, società veronese attiva nella vendita dei prodotti alimentari biologici nella cui compagine sociale hanno fatto il loro ingresso le aziende emiliano-romagnole Agrintesa, Alegra e Apo Conerpo. L’assemblea dei soci di Brio – si legge in una nota – ha nominato presidente Gianni Amidei e vice presidente Albino Migliorini mentre gli altri consiglieri sono Gabriele Chiesa, Piergiorgio Lenzarini, Gaetano Zenti, Cristian Moretti, Raffeale Drei, Simone Bazzoni e Paolo Fontanabona. La sede amministrativa e commerciale rimarrà a Campagnola di Zevio, nel Veronese, mentre gli stabilimenti di lavorazione saranno due, a Campagnola di Zevio e Gambettola, nel Cesenate e saranno gestiti da Agrintesa. L’obiettivo, prosegue la nota, “è aumentare i volumi gestiti e il fatturato globale, arrivando a 100 milioni di euro entro 5 anni con una quota del 50% di export, grazie all’ottimizzazione della pianificazione industriale, alla programmazione delle produzioni ed alla razionalizzazione dei costi mediante una specializzazione delle lavorazioni”.

Riproduzione riservata © 2016 viaEmilianet