Cattabiani presidente di Coop Consumatori Nordest


9 SET. 2013 – Dopo un percorso che ha visto ampio consenso e un voto unanime intorno alla sua figura, Paolo Cattabiani diventa il nuovo presidente di Coop Consumatori Nordest. La scelta del Consiglio di amministrazione è arrivata oggi, subito dopo aver accolto le dimissioni di Marco Pedroni.La nomina di Paolo Cattabiani segna un passaggio importante dopo dodici anni di presidenza di Marco Pedroni, che lascia una realtà cooperativa che si è rafforzata per dimensioni e per ruolo territoriale nelle dodici province in cui è presente. Coop Nordest conta oggi oltre 600.000 soci, 4.000 dipendenti, 86 punti di vendita e ha ottenuto nel 2013 un risultato di bilancio positivo di 2,946 milioni di euro. “L’insieme delle cooperative di consumo italiane – ha commentato Marco Pedroni – ha trovato un nuovo affidamento comune, per affrontare un mercato difficile in una realtà sociale segnata dalla crisi. Mi è stata chiesta la disponibilità di far parte di questo percorso. Ho accettato di assumere la guida di Coop Italia perché ho sentito il sostegno innanzitutto di Coop Consumatori Nordest e perché il consenso forte intorno al nome del nuovo presidente è stato”.Paolo Cattabiani, 55 anni, reggiano, sposato con due figli, è già stato Presidente di Confcoltivatori di Reggio Emilia (oggi Confederazione Italiana Agricoltori) dal 1986 al 1991, ha rivestito il ruolo di responsabile del settore sgroalimentare della Lega delle Cooperative Reggiane fino al 1995 per poi diventare presidente dell’AERCA (Associazione Emilia Romagna Cooperative Agricole). Nel 1999 è diventato presidente dell’ANCA (Associazione Nazionale Cooperative Agricole) e nel 2001 ha lasciato la cooperazione agricola per assumere la guida dell’A.C.C.D.A (Associazione Cooperative di Consumo del Distretto Adriatico). Nel giugno del 2004 è stato eletto vicepresidente di ANCC (Associazione Nazionale Cooperative di Consumo) e dal 2006 è presidente di Legacoop Emilia Romagna.“Sono profondamente consapevole della sfida che mi aspetta – ha affermato il neo presidente Paolo Cattabiani – per di più, in un momento così difficile per il nostro paese e per la nostra economia. La cooperativa è forte, riferimento per le diverse realtà territoriali in cui si trova, fatta di persone che tutti i giorni mettono al centro del loro lavoro i consumatori. So che posso contare su un gruppo dirigente preparato e competente, in grado di costruire la Coop Consumatori Nordest del futuro. Le priorità del nostro lavoro non cambiano: tutela del consumatore, innovazione e crescita. Dobbiamo continuare a mettere al centro delle nostre azioni i nostri soci e clienti, perseguendo gli obiettivi economici, le modalità e i luoghi tracciati nel piano strategico della cooperativa, sostenendo mai come ora l’impegno nel sistema Coop, Coop Italia in primis”.

Riproduzione riservata © 2016 viaEmilianet