Cassa integrazione alla Rdb Terrecotte


Sottoscritto, ieri nella sede della Provincia di Piacenza, l’accordo finalizzato alla richiesta presso il Ministero del Lavoro per la cassa integrazione guadagni straordinaria di 12 mesi per i 25 lavoratori degli stabilimenti di Cadeo e Borgonovo di Rdb Terrecotte. All’incontro – si legge in una nota – hanno partecipato i rappresentanti sindacali di Fillea-Cgil, Cisl e Feneal-Uil, il curatore fallimentare ai rappresentanti della Provincia e della Direzione Territoriale del Lavoro. “Un accordo positivo e importante per i lavoratori – commentano i sindacati nella nota – che si somma all’impegno da parte del curatore fallimentare di attivarsi al più presto per procedere alla vendita dei complessi aziendali”.

Riproduzione riservata © 2016 viaEmilianet