Casa, aumenta la fiducia nell’acquisto


BOLOGNA, 20 GEN. 2012 – Buone notizie per il mercato immobiliare: nel quarto trimestre 2011 in Emilia-Romagna è lievemente aumentata la fiducia dei cittadini nell’acquisto della casa. Secondo l’Indice Immobiliare.it sulla fiducia dei consumatori, emerge che il 51,6% degli abitanti della regione ritiene che questo sia il momento giusto per comprare, contro il 49,6% registrato nel trimestre precedente. Un dato superiore alla media nazionale, che si attesta al 45%. Riguardo alle singole province la rilevazione di dicembre ha evidenziato, rispetto a ottobre, un andamento differente dei prezzi medi richiesti per gli immobili in vendita nelle principali città, con Forlì che si è distinta per il maggior calo dei prezzi, mentre Modena per l’aumento più consistente. Nello specifico: Forlì (-2%), Rimini (-1,4%), Ravenna (-1,3%), Ferrara (-1,1%), Parma (-0,5%), Bologna (+0,1%), Reggio Emilia (+0,6%), Cesena (+0,7%), Piacenza (+2,4%), Modena (+3,4%). L’Indice Immobiliare.it sulla fiducia dei consumatori è il monitor che vuole misurare il ‘sentiment’ degli italiani rispetto all’andamento del mercato immobiliare. L’indagine è stata condotta su un campione di oltre 5.000 italiani che, avendo negli ultimi tre mesi effettuato una ricerca o pubblicato un annuncio immobiliare, sono interessati al tema della ricerca di immobili.

Riproduzione riservata © 2016 viaEmilianet