Carta Doc: gli sconti per la scuola fino al 2014


BOLOGNA, 20 DIC. 2011 – Altri tre anni di sconti su biglietti del cinema, abbonamenti teatrali, libri e altri beni e servizi culturali per gli insegnanti e il personale delle scuole dell’Emilia-Romagna. Lo ha deciso la Regione, approvando la delibera che proroga il progetto relativo alla Carta Doc fino al 2014. La tessera è stata ideata nel 2009 dall’assessorato regionale alla Scuola in collaborazione con l’Ufficio scolastico regionale per l’Emilia-Romagna, e dovrebbe riguardare circa 70 mila persone. Da quest’anno potranno usufruirne anche i formatori degli enti di formazione professionale accreditati per l’obbligo di istruzione e che operano nel nuovo sistema di istruzione e formazione professionale. Come ha spiegato l’assessore regionale alla scuola Patrizio Bianchi, "Abbiamo ritenuto che agevolare loro l’accesso alle attività culturali possa dare l’occasione di ampliare le opportunità di crescita professionale, e rappresentare anche un riconoscimento pubblico al ruolo fondamentale che gli insegnanti svolgono quotidianamente".

Riproduzione riservata © 2016 viaEmilianet