Carpi vicina a un’intesa sugli orari dei negozi


©Trc-TelemodenaMODENA, 19 GEN. 2012 – Liberalizzare in modo intelligente. E’ questa la sfida che vuole vincere il Comune di Carpi in fatto di orari e giorni di apertura dei negozi. E così oggi pomeriggio l’amministrazione ha chiamato a raccolta operatori della grande distribuzione e rappresentanti dei commercianti per cercare una difficile mediazione. E, un po’ a sorpresa, le premesse sono buone. A fronte della possibilità di aprire 24 ore su 24, festivi e domeniche comprese, tutte le sigle si sono dette disponibili a tenere chiuso in occasione delle principali festività civili e religiose. In più hanno accettato di concordare un calendario di aperture a rotazione. Un modo per cogliere le opportunità offerte dal provvedimento del Governo, aumenteranno infatti le aperture domenicali, evitando però la concorrenza selvaggia. L’intesa andrà perfezionata ma l’accordo sembra davvero possibile.

Riproduzione riservata © 2016 viaEmilianet