Cariparma, obbligazioni a ruba


Il Gruppo Cariparma Crédit Agricole ha lanciato un’emissione di Obbligazioni Bancarie Garantite a 7 anni con scadenza 31 gennaio 2022 a tasso mid swap maggiorato di uno spread di 25 punti base per € 1 miliardo, con l’obiettivo di supportare la propria attività bancaria e sostenere la crescita degli impieghi a famiglie e imprese. L’operazione ha ricevuto un grande interesse dagli investitori. In poco più di un’ora gli ordini ricevuti avevano superato 1,25 miliardi, per il 70% provenienti dal settore privato. Il bond è stato sottoscritto per due terzi da investitori istituzionali esteri, tra cui l’Eurosistema, e per un terzo da investitori italiani, con una prevalenza di fondi di investimento.
Le OBG emesse rappresentano l’emissione pubblica inaugurale nell’ambito del programma di Covered Bond da € 8 Miliardi.

Riproduzione riservata © 2016 viaEmilianet