Carife, proroga amministrazione straordinaria


La Banca d’Italia, su istanza dei Commissari Straordinari e con il parere favorevole del Comitato di Sorveglianza, con una delibera del 19 maggio, ha disposto la proroga della procedura di amministrazione straordinaria della Cassa di Risparmio di Ferrara Spa, ai sensi dell’art.70, comma 6, del Tub, per un termine massimo di due mesi, a partire dal 27 maggio. Lo spiega una nota dell’istituto ferrarese. La gestione della banca rimane affidata ai commissari straordinari Giovanni Capitanio e Antonio Blandini.

Riproduzione riservata © 2016 viaEmilianet