Bus: tra Forlì e Cesena 24 fermate per disabili


in collaborazione con Teleromagna 21 GEN. 2009 – A Forlì sono 24 le fermate autobus che, con l’inizio del 2009, sono accessibili anche ai passeggeri disabili in carrozzina lungo la linea suburbana 92 che collega Forlì e Cesena e servita con i nuovi mezzi a metano con pianale ribassato e rampa di accesso. Le nuove banchine di fermata (12 a Forlì, 7 a Cesena, 5 a Forlimpopoli-Capocolle), tutte segnalate con l’apposito simbolo, sono più larghe e realizzate eliminando ogni barriera fisica tra il marciapiede e la vettura, consentendo un utilizzo ottimale degli scivoli estraibili per la salita e la discesa dei disabili. Sono inoltre stati realizzati dei percorsi di avvicinamento che facilitano l’accesso alle vetture, rendendolo più sicuro. “Consentire l’utilizzo del servizio di trasporto pubblico anche ai diversamente abili – ha commentato Pier Luigi Bazzocchi del consiglio di amministrazione ATR – è un esempio di civiltà e l’idoneità di queste 24 fermate rappresenta una prima tappa di un progetto più ampio, anche se occorre fare presente che i problemi da affrontare sono complessi.”. “Abbiamo compiuto un piccolo miracolo, anche se avete tutto il diritto di considerarlo una goccia nell’oceano – ha affermato Maurizio Castagnoli assessore provinciale di Forlì-Cesena – perché modificare lo stato delle cose è una vera e propria via crucis tra reperimento di risorse, regolamenti, legislazione, impedimenti tecnici, ecc., ma ciò che è importante è l’inversione di direzione per l’avvio verso il miglioramento delle infrastrutture del trasporto pubblico sia quantitativo sia da un punto di vista della fruibilità per tutti i cittadini.”

Riproduzione riservata © 2016 viaEmilianet