Buongiorno dice addio a Piazza Affari


PARMA, 31 LUG. 2012 – Buongiorno, società specializzata su contenuti e applicativi per la telefonia mobile e da maggio controllata dal gigante giapponese Ntt Docomo, lascerà la Borsa il 22 agosto. L’azienda, preso atto della tempistica di revoca delle proprie azioni ordinarie dalla quotazione sul Mercato Telematico Azionario, attraverso una nota fa sapere che il Consiglio di Amministrazione ha deciso di non tenere la riunione convocata per il 3 agosto 2012 per l’approvazione della relazione finanziaria semestrale al 30 giugno 2012 e la conference call con gli analisti finanziari prevista per lo stesso giorno per la presentazione dei risultati economico finanziari al 30 giugno 2012.

Riproduzione riservata © 2016 viaEmilianet