Buon compleannoBonvi


©Trc-TelemodenaMODENA, 30 MAR. 2011 – Il 31 marzen, Bonvi afrebbe 70 annen. Così, utilizzando la vera arma segreta delle Sturmtruppen, ovvero quel bizzarro linguaggio italo-tedesco maccheronico che ha fatto ridere intere generazioni, un gruppo di amici storici come Guido De Maria, Clod e Bonfa ma anche lo studio Chiaroscuro e Sofia Bonvicini, figlia del geniale disegnatore, hanno deciso di augurare buon compleanno al creatore dei soldati d’inchiostro, scomparso tragicamente e prematuramente 15 anni fa. Modenesi e non, perché a Modena Franco Bonvicini era nato e perché questa città aveva fatto da sfondo agli anni creativi della giovinezza. Dalla matita di Bonvi, oltre alle Sturmtruppen, sono nati personaggi come Cattivik e Nick Carter. Grazie al suo estro si è fatto cinema e fumetto in tv. Per non disperdere tutto questo patrimonio, a 70 anni dalla sua nascita, si è costituito un comitato che ha come obiettivo quello di lavorare perché il ricordo di Bonvi rimanga nel tempo.E rimarrà. Modena, quella piccola città cantata dall’amico di sempre Francesco Guccini, gli intitolerà un parco, su idea dell’assessore alla cultura Roberto Alperoli e grazie all’impegno del comitato di amici: un giusto omaggio della città ad uno dei suoi più grandi artisti.

Riproduzione riservata © 2016 viaEmilianet