Brevini fluid power guarda al futuro


Brevini Fluid Power e Brevini Power Transmission, attivando nuove sinergie, possono affrontare insieme i mercati mondiali e crescere ancora. E’ questo il messaggio partito da Reggio Emilia in occasione dell’International Sales and Marketing Meeting 2014. “Nel 2015 la Brevini avrà 55 anni di vita industriale e di bilanci positivi. Abbiamo davanti ha un grande futuro e non dobbiamo rassegnarci alla crisi e al declino – ha detto Renato Brevini, presidente di Brevini Fluid Power e di Brevini Power Transmission – lo dico per chi opera in Italia e in parte dell’Europa, ma non dobbiamo sottovalutare nemmeno le grandi opportunità che possiamo cogliere in giro per il mondo. Non è impossibile crescere ancora, basta guardare con occhi nuovi al nostro lavoro quotidiano”. Il meeting Brevini Fluid Power ha portato a Reggio Emilia un centinaio di manager da tutto il mondo. Brevini Fluid Power traduce in numeri la sua crescita con una previsione di fatturato aggregato al 2017 che supera i 200 milioni di euro partendo dai 155 milioni previsti per il 2014 che saliranno a 168 nel 2015. Nel 2015 è annunciata anche l’inaugurazione della nuova sede di BFP Distribution a Milano.

Riproduzione riservata © 2016 viaEmilianet