Brevini Fluid Power alla Fiera Apex


La scelta di campo per continuare a crescere e competere è una sola: stare vicinissimi ai clienti. E’ questa la strategia per continuare a crescere anche nei secondi 40 anni che Brevini Fluid Power conferma continuano a investire nella partecipazione alle principali fiere del mondo: “la nostra focalizzazione sul cliente è totale – commenta Vito Bonafede amministratore delegato Brevini Fluid Power – e la prova concreta arriva dalle risorse che investiamo per portare “sotto casa” le nostre soluzioni. Le fiere internazionali rimangono un momento di confronto insostituibile e per questo in un anno molto ricco di appuntamenti come il 2014 abbiamo deciso di partecipare, dal 24 al 26 giugno, all’Apex di Amsterdam ed in contemporanea alla fiera Hillhead 2014 in Inghilterra. Poi saremo all’Eima di Bologna e al Bauma China (in novembre). Se si aggiungono le fiere che ci hanno visto tra i protagonisti nella prima parte del 2014 come il Conexpo a Las Vegas, TPA Italia a Milano e in altre quattro fiere di evidenzia una linea strategica precisa”.

 
APEX 2014 si svolgerà al RAI Covention Center su un’area fortemente ampliata con grandi possibilità per mostrare le piattaforme aeree in funzione. E’ un appuntamento triennale di altissima specializzazione nel settore delle piattaforme aeree. Ci saranno tutti i grandi costruttori del mondo e Brevini Fluid Power può contare su prodotti e sistemi al top anche grazie alle sinergie con Brevini Power Transmission. “Ogni macchina – conclude Vito Bonafede- può trovare nel mondo Brevini componenti avanzati e customizzati e questo plus competitivo sarà il nostro.

Riproduzione riservata © 2016 viaEmilianet