Brescello, nuova linea Immergas


Nell’anno del 50esimo anniversario Immergas ha inaugurato la nuova linea di produzione dello stabilimento di Brescello, alla presenza delle autorità e del Sottosegretario alla Presidenza del Consiglio Graziano Delrio. E’ stata l’occasione per festeggiare 50 anni di successi, la leadership nelle caldaie a condensazione in Italia da oltre 10 anni e le vendite in 43 paesi con 10 filiali e oltre 15 partner all’estero, l’azienda ha organizzato un “Open Day” nello stabilimento di Brescello. “La linea del futuro – Saper fare italiano per i prossimi 50 anni” ha rappresentato un’occasione di riflessione a più voci sul futuro dell’industria italiana, partendo da chi, come Immergas, continua a scommettere sulla vitalità del nostro Paese. Un confronto al quale hanno preso parte il Sottosegretario alla Presidenza del Consiglio Graziano Delrio, il Presidente di Confindustria Giorgio Squinzi, Maurizio Marchesini (Presidente Confindustria ER), Stefano Landi (Presidente Unindustria RE), il Presidente di Assotermica Alberto Montanini. Con loro una numerosa platea di importanti figure istituzionali e imprenditoriali. Il nuovo impianto produttivo è stato interamente progettato e realizzato all’interno dell’azienda, a cura del team di engineering Immergas guidato dall’ing. Giuseppe Miele, per produrre la nuova VICTRIX TT, la “caldaia del 50°”. E’ stato completato con un investimento che complessivamente supera i 2 milioni di euro ed è costituito da due linee di montaggio che funzionano contemporaneamente. Il taglio del nastro è stato effettuato dal Sottosegretario Delrio insieme al vice Presidente Immergas Alfredo Amadei, al Consigliere di Immerfin Alessandro Carra e al Sindaco di Brescello Marcello Coffrini.

Riproduzione riservata © 2016 viaEmilianet