“Brass Exstasy”: Dave Douglas a Scandiano


REGGIO EMILIA, 20 LUG 2009 – Grande appuntamento martedì 21 luglio alle ore 21.30 nel Cortile della Rocca del Boiardo a Scandiano: “Brass Exstasy” è il progetto della band di fiati di Dave Douglas, compositore e strumentista di New York, riconosciuto da pubblico e critica come uno dei più importanti e originali jazzisti degli ultimi decenni. L’evento si colloca nell’ambito della rassegna musicale MUNDUS, organizzata da Provincia di Reggio Emilia e ATER (Associazione Teatri Emilia-Romagna). L’ingresso costa 12,00 euro.Presentata per la prima volta al “Festival of New Trumpet Music” a New York nel 2005, la band è un quintetto di ottoni composto da tromba, due tromboni, tuba e batteria ed è stata creata in omaggio alla memoria dell’indimenticato Lester Bowie, trombettista, arrangiatore, improvvisatore e leader del suo più longevo gruppo, Brass Fantasy. Al fianco di Douglas suoneranno musicisti di elevata statura artistica: Vincent Chancey al corno francese, Luis Bonilla al trombone, Marcus Rojas alla tuba e Nasheet Waits alla batteria. Il gruppo propone musica pop contemporanea arrangiata e pezzi originali in cui convivono ritmo, melodia e improvvisazione. Douglas, vincitore di due nominations ai Grammy Award come migliore musicista jazz, è indubbiamente il trombettista compositore più originale della sua generazione. Attualmente Douglas opera con una decina di formazioni, diverse per ispirazione, strumentazione e numero dei componenti, e collabora con importanti artisti del panorama internazionale (Uri Caine, il quartetto Masada di John Zorn, e altri). Il suo stile fa convivere il jazz classico con elementi provenienti da altre culture, come la musica classica, la world-music, il klezmer, genere musicale della tradizione ebraica.

Riproduzione riservata © 2016 viaEmilianet