Bper, nel 2012 bilancio negativo. Ma la Banca è forte


MODENA, 14 MAR. 2013 – E’ negativo per 32,6 milioni di euro il risultato netto consolidato complessivo con cui si è chiuso l’esercizio 2012 della Banca Popolare dell’Emilia Romagna. Un dato, spiegano i vertici del gruppo, che va letto alla luce del contesto congiunturale straordinario segnato dalla crisi e dal terremoto, che ha determinato una politica di bilancio di massimo rigore per mantenere livelli di affidabilità in linea con le attese di investitori e soci.Pur penalizzato nei risultati, anche se quello netto di esercizio della Capogruppo determina un utile di 0,8 milioni, nel 2012 Gruppo Bper conferma però la sua solidità patrimoniale, con il Core Tier One in incremento all’8,27 per cento. E anche dal punto di vista della gestione delle caratteristiche, la Banca registra una sostanziale tenuta.

Riproduzione riservata © 2016 viaEmilianet