Bper, assemblea a Modena Fiere


Appuntamento alle 9 domani, a Modena Fiere, per l’assemblea della Banca Popolare dell’Emilia Romagna. I soci saranno chiamati a votare il rinnovo dei membri del consiglio di amministrazione. A presentarsi due liste: una espressione dell’attuale management, l’altra delle cosiddette banche del territorio, in particolare del Sud. Tra i sei consiglieri, tre i nuovi ingressi, tra cui due donne: Mara Bernardini, presidente della Fondazione Casa Natale Enzo Ferrari e l’imprenditrice Cristina Crotti, con le quale la componente femminile nel Cda sale a sette elementi. Non faranno più parte del Cda, invece, il figlio del Drake Piero Ferrari, l’imprenditore Erminio Spallanzani e l’ex procuratore Manfredi Luogo. All’ordine del giorno anche due modifiche dello statuto: le deleghe per il voto passeranno da quattro a cinque, mentre i membri indipendenti da due a quattro. Si potrà esprimere la propria preferenza in tre sedi: a Modena, dove si svolgerà il dibattito, a distanza invece a Lamezia Terme e Avellino.

 

Riproduzione riservata © 2016 viaEmilianet