Botta di Unipol in Borsa: -7,56%


28 MAR. 2012 – Da settimane si parla del progetto della grande Unipol, ovvero della fusione di questa con le società assicurative della famiglia Ligresti. Oggi queste ultime, FonSai, Premafin e Milano Assicurazioni sono scivolate vistosamente a Piazza Affari. Rispettivamente hanno chiuso a -6,3, -5,48 e – 4,7. La Procura intanto sta indagando sui movimenti dei titoli, sulla trasparenza delle comunicazioni al mercato, nonché sul danno patrimoniale che le operazioni con i Ligresti potrebbero aver arrecato a Fonsai. La vicenda giudiziaria finisce anche con l’influenzare l’andamento di Unipol che cede il 7,56%.

Riproduzione riservata © 2016 viaEmilianet