Bormioli acquisisceNeubor Glass


22 APR. 2013 – Bormioli Rocco, leader mondiale nella produzione di vetro, ha annunciato oggi l’acquisizione di una quota maggioritaria in Neubor Glass, azienda produttrice di vetro per il settore farmaceutico con sede a San Vito al Tagliamento (Pordenone). La società Altair, con sede a San Pietroburgo, parteciperà con Bormioli nell’acquisizione. Secondo i programmi aziendali, l’operazione consentirà di aumentare il volume di produzione di Bormioli Rocco con la costruzione di un nuovo forno in Friuli per produrre vetro bianco da stampo di tipo I. L’integrazione della tecnologia di Neubor Glass consentirà di produrre fiale monouso per uso farmaceutico e flaconi di capacità inferiore ai 10 milioni. La partecipazione di Altair, importante produttore e distributore nel mercato farmaceutico russo, contribuirà inoltre all’espansione di Bormioli nel mercato russo.Soddisfazione per l’acquisizione di Neubor Glass è stata espressa dal presidente di Bormioli Rocco, Paolo Antonietti, per il quale l’operazione "rafforza la posizione dell’azienda nel mercato del confezionamento farmaceutico, con cinque stabilimenti in Europa interamente dedicati alla produzione di articoli in plastica e vetro di qualità e consentirà di raggiungere nuovi mercati". Commenti favorevoli anche da parte di Friulia, precedente società azionista di Neubor Glass. "Bormioli gode di una eccellente reputazione nel mercato del confezionamento farmaceutico – ha detto l’amministratore delegato di Friulia, Gianmarco Zanchetta -. La società prevede investimenti di notevoli risorse economiche e tecniche, oltre alla creazione di nuovi posti di lavoro che porteranno vantaggi alla regione Friuli Venezia-Giulia e apriranno una nuova era per Neubor Glass".

Riproduzione riservata © 2016 viaEmilianet