Bonifiche Ferraresi: si prepara ad aumento capitale


Via libera del cda di B.F, holding di Bonifiche Ferraresi, di sottoporre all’assemblea che sarà
convocata il prossimo 11 luglio, la proposta di conferire al Consiglio la delega ad aumentare il capitale sociale a pagamento, tramite emissione di azioni riservate in opzione agli azionisti, per un ammontare massimo di 150.000.000 di euro (incluso eventuale sovrapprezzo). La proposta di delega, si legge in una nota, ha lo scopo di dotare il board “di uno strumento idoneo a eseguire con tempestività e flessibilità operazioni sul capitale sociale, cogliendo sollecitamente le opportunità di crescita, anche per linee esterne, che si dovessero presentare”. La proposta prevede che la delega, della durata di 36 mesi a decorrere dalla data della delibera assembleare, possa essere esercitata in una o più volte, al prezzo che sarà di volta stabilito al momento di ogni singolo esercizio. E’ stato inoltre approvato il piano industriale al 2020 che
si basa su tre pilastri: eccellenza operativa, valorizzazione della filiera italiana, miglioramento della competitività del sistema agricolo italiano.

Riproduzione riservata © 2018 viaEmilianet