Bolzoni, primo semestre dell’anno con perdita


PIACENZA, 29 AGO. 2013 – Bolzoni ha chiuso il primo semestre con una perdita di 0,152 milioni euro, a fronte di un utile di 1,051 milioni registrato nello stesso periodo del 2012. I ricavi, spiega una nota, si attestano a 61,149 milioni(60,858 milioni nel 2012), il risultato operativo lordo ammonta a 4,090 milioni (5,235 mln in
2012), mentre il risultato operativo e’ di 1,331 milioni (2,532 milioni nel 2012).Il risultato prima delle imposte è di 0,359 milioni (1,958 milioni in 2012),mentre l’Ebitda è pari a 4,1 milioni (5,2 milioni in 2012). "Il primo semestre 2013 – commenta il presidente Emilio Bolzoni – è stato caratterizzato da un inatteso periodo di difficoltà del mercato europeo che ha visto coinvolto anche il mercato tedesco, nostro principale sbocco commerciale. Il fatturato del secondo trimestre, con l’importante crescita realizzata nei mercati extraeuropei, rappresenta il primo risultato a conferma dell’efficacia della nostra azione. I segnali che ci giungono dai mercati e soprattutto da quello Statunitense, anche nel periodo più recente successivo alla chiusura del
semestre, continuano a confermare sia la concretezza sia la dimensione
delle eccezionali opportunita’ che il mercato ci offre".

Riproduzione riservata © 2016 viaEmilianet