Bologna prima per start up innovative


Sono 234 le start up innovative a Bologna che si conferma come la città in regione con la maggiore capacità di attrazione per l’apertura di queste realtà.
Le start up innovative con sede a Bologna sono aumentate nei primi sei mesi del 2017 del 24%, contro un incremento medio in Italia inferiore al 10%.
Tra le città metropolitane, Bologna è seconda, dopo Milano, per numero di start up innovative ogni mille imprese ed è terza per crescita dopo Venezia e Napoli.
Delle start up innovative che hanno sede a Bologna Il 22% opera nel campo industriale e il 78% fornisce servizi ad alto valore aggiunto, in particolare nello sviluppo di software. Al 30 giugno non si registravano a Bologna start up innovative nel settore agricolo e nel turismo.
9 su 10 sono costituite come società a responsabilità limitata, il 2% è una società cooperativa.

Riproduzione riservata © 2018 viaEmilianet