Bologna, Sergio Lo Giudice è il nuovo capogruppo del Pd in Comune


BOLOGNA, 8 LUG. 2009 – I neoeletti consiglieri comunali del Pd a Bologna hanno scelto all’unanimità Sergio Lo Giudice come loro capogruppo. Lo Giudice, 39 anni, messinese di nascita, insegnante alle superiori, è stato per quasi dieci anni presidente nazionale dell’Arcigay, del quale è rimasto presidente onorario. Veterano del Consiglio comunale, era stato indicato da giorni come possibile capogruppo, anche se alcuni mezzi di informazione avevano segnalato le perplessità della componente cattolica nel partito. "Si tratta di una persona di capacità ed esperienza. E’ una scelta di grande qualità di cui sono molto contento", ha detto Andrea De Maria, segretario del Pd di Bologna e anche lui consigliere in Comune, formulando gli auguri di rito.Nella riunione, su proposta di De Maria, il gruppo ha dato mandato a Lo Giudice di presentare alla prima seduta la candidatura di Maurizio Cevenini a presidente del Consiglio comunale. Cevenini ha ricoperto lo stesso ruolo nell’ultimo mandato in Provincia dopo essere stato consigliere comunale. Nelle ultime amministrative ha avuto il più alto numero di preferenze, circa 4.000.

Riproduzione riservata © 2016 viaEmilianet