Bologna, inflazione in calo


A Bologna nel mese di ottobre 2016 l’indice dei prezzi al consumo per l’intera collettività ha fatto registrare una variazione mensile del -0,2% e un tasso
tendenziale in discesa al -0,2% (dati provvisori).
Nel mese di settembre 2016 la variazione mensile è stata del +0,1%, mentre il tasso
tendenziale è risultato del +0,3% (dati definitivi). Crollano i prezzi per pacchetti vacanze, prodotti per animali domestici. La divisone dell’alimentazione registra cali in molte delle classi che la
compongono: diminuzioni maggiori per frutta e prodotti ittici. Calano le birre e gli alcolici, mentre aumentano leggermente i vini. In calo l’abbigliamento e le calzature. In aumento la tariffa del gas e i servizi ricettivi e di ristorazione.

Riproduzione riservata © 2018 viaEmilianet