Bologna Fiera, presto il direttore generale


Fiere Bologna. La rosa dei candidati alla carica di direttore generale selezionati dalla società specializzata Spencer-Stuart, dopo l’esame del comitato esecutivo di via Michelino, si è ridotta ad un paio di nomi che verranno sottoposti al vaglio del consiglio di amministrazione, che dovrebbe riunirsi la prossima settimana o, al massimo, quella successiva. Trascorsi sei mesi dall’insediamento del nuovo cda, gli azionisti hanno chiesto un”accelerazione nelle procedure di selezione, che si sono concentrate nel mese di aprile. Al comitato esecutivo, la società di recruiting ha proposto una ventina di profili (tutti esterni alla Fiera), che, dopo una prima scrematura, si sono ridotti a una cinquina. Adesso, dopo un ulteriore giro di colloqui, la lista si è ridotta a due manager, i cui profili saranno sottoposti al cda per il verdetto finale.

Riproduzione riservata © 2016 viaEmilianet