Bologna: attentato nella notte alla sede elettorale della Lega Nord


BOLOGNA, 22 MAR. 2009 – Un attentato con un ordigno esplosivo è stata messo a segno la notte scorsa contro la nuova sede elettorale della Lega Nord di Bologna, che era stata inaugurata giovedì scorso. La sede si trova in via Pietralata 42, nel cuore del Pratello, zona nota per la sua ‘vivacita’ notturna. Alle 3.38 sono arrivate le prime telefonate in Questura per segnalare l’attentato che ha prodotto molto rumore, visto anche che la via è stretta. Sono intervenuti pure gli artificieri. L’ordigno, che viene definito rudimentale (potrebbe trattarsi di un cilindro con all’interno polvere pirica), ha divelto nella parte bassa una delle tre serrande che si affacciano sulla strada (quella verso via San Felice) e rotto la vetrata. Sono stati repertati dei fiammiferi che probabilmente sono serviti per l’innesco. Gli attentatori si sarebbero anche introdotti all’interno della sede, orinando. Non ci sono al momento rivendicazioni. Vicino alla sede c’é una scritta a pennarello contro la Lega, che però probabilmente é precedente all’attentato.

Riproduzione riservata © 2016 viaEmilianet