BO14/12/2010 UGF AVVIA FUSIONE CON NAVALE


BOLOGNA 14 DICEMBRE E’ arrivata alle battute finali la riorganizzazione dell’offerta assicurativa di Unipol gruppo finanziario. L’Isvap ha infatti dato l’ok alla fusione della compagnia Navale in Ugf Assicurazioni, che sara’ operativa dal 1* gennaio 2011. Si tratta dell’ultima fase del processo di razionalizzazione e semplificazione dell’offerta del gruppo, si legge in un articolo di MF, dopo il passaggio di Aurora e Unipol sotto il cappello di Ugf Assicurazioni. Anche Navale, quindi, dal prossimo 1* gennaio sara’ cancellata dall’elenco dell’Isvap e diventera’ una divisione di Ugf Assicurazioni, mantenendo pero’ sia il marchio che gran parte dei prodotti. Quanto alle agenzie, la riorganizzazione riguardera’ anche quelle di Aurora e Unipol, ai fini di una piu’ razionale presenza geografica. Il che implichera’ probabilmente la chiusura di un certo numero di sedi in tutta Italia, ma anche una sempre maggiore integrazione anche sotto il profilo dei prodotti offerti dalle tre divisioni. Tra queste Navale sara’ la piu’ piccola, con 528 agenzie (in prevalenza plurimandatarie) e 257 broker, contro le 582 agenzie e 1.340 subagenzie di Unipol e le 1.043 agenzie e 2.235 subagenzie di Aurora. In attesa di stabilire come riorganizzare le attivita’ di Navale, Ugf ha portato a termine tutte le operazioni preliminari necessarie alla fusione, tra cui la determinazione dei valori di concambio e la delibera del mini aumento di capitale a servizio dello stesso.

Riproduzione riservata © 2016 viaEmilianet