Cambio alla direzione di Assica (Confindustria)- il nuovo arriva da Parma


BOLOGNA 9 APRILE Cambio alla direzione di Assica, Associazione Industriali delle Carni e dei Salumi. Davide Calderone, già vice, diventa direttore. Calderone sarà supportato dal condirettore Aldo Radice.Veterinario, 43 anni, Calderone proviene dal Consorzio Prosciutto di Parma, dove, entrato nel 2000, ha ricoperto in dieci anni diversi incarichi fino a diventare, nel 2009, Vicedirettore del Consorzio. Da novembre 2010 arriva in Assica come vicedirettore, occupandosi delle relazioni con le Istituzioni pubbliche, di tutte le tematiche relative ai rapporti di filiera, dell’export.Aldo Radice, 38 anni, laureato in Scienze politiche, è in Assica dal 2004. E’ stato responsabile dell’Ufficio economico e degli affari generali. Ha vissuto da vicino tutte le problematiche che ha vissuto il settore, occupandosi anche della gestione delle crisis.Compito dei manager sarà, oltre quello di coordinare il team Assica, nelle sue tre sedi, Roma, Milano e Buxelles, di proseguire il dialogo costruttivo e positivo con le Istituzioni italiane ed europee. Dialogo fondamentale per aiutare il settore a crescere, sia sul mercato interno che in quello internazionale.

Riproduzione riservata © 2016 viaEmilianet