AEROPORTO DI BOLOGNA, A FEBBRAIO +13,5%


BOLOGNA 9 MARZO L’Aeroporto di Bologna continua a crescere: dopo il ‘boom’ di gennaio (+23,5%), a febbraio il passeggeri sono aumentati del 13,5%, per un totale di 360.999. Per i passeggeri su voli internazionali l’aumento è stato del 14,3% (252.587 passeggeri), mentre per quelli su voli nazionali si è registrato un +11,6% (108.412 passeggeri).Nella suddivisione per tipologia di vettore, crescono i passeggeri su voli di linea tradizionali, che si confermano al primo posto (194.760), e quelli su voli low cost (154.636). In flessione, invece, i passeggeri su voli charter (9.281), penalizzati dal blocco dei voli per l’Egitto: la stima è che tra destinazioni del Mar Rosso e città dell’antico Egitto siano andati persi circa 15 mila passeggeri. I movimenti di febbraio sono stati 4.578, in aumento del 3,4%. In frenata le merci trasportate per via aerea, pari a 2.087 tonnellate (-5,0%).Nei primi due mesi dell’anno i passeggeri complessivi sono stati 786.919, con una crescita del 18,6% sullo stesso periodo del 2010. I movimenti (9.724) sono aumentati del 7,7%.

Riproduzione riservata © 2016 viaEmilianet