ASSILEA: terremoto in Emilia Romagna, sospensione dei canoni di leasing fino alle fine del 2012.


BOLOGNA 7 GIUGNO A seguito dei tragici eventi sismici che hanno colpito il territorio delle province di Bologna, Modena, Ferrara, Reggio Emilia, Mantova e Rovigo , il Governo ha annunciato nei giorni scorsi un decreto volto a disporre, tra l’altro, la sospensione dei termini di pagamento delle rate dei mutui e dei canoni di leasing.Assilea – l’associazione italiana leasing – dando seguito a quanto già autonomamente intrapreso da numerosi operatori di leasing, ed in attesa che venga emanato il citato provvedimento ministeriale, ha invitato tutte le associate ad adottare una misura di sospensione, almeno fino alla fine del 2012, del pagamento dei canoni di leasing nei confronti dei clienti (persone fisiche, imprese, enti) aventi sede o beni acquisiti in leasing nei territori colpiti dall’evento sismico e abbiano avuto danneggiamenti, anche parziali.ASSILEA – Associazione Italiana Leasing – raggruppa la quasi totalità degli operatori del leasing in Italia, costituiti da banche universali o pluriprodotto, banche specializzate, intermediari finanziari e società di noleggio a lungo termine. Compito fondamentale dell’Associazione è di svolgere istituzionalmente le attività di informazione ed assistenza a favore degli Associati, collaborando a diversi livelli e nelle varie sedi, nazionali ed estere, alla soluzione dei problemi inerenti al leasing.

Riproduzione riservata © 2016 viaEmilianet